29 Nov - 2 Dic MILANO
EVENTI ISCRITTI
CASA FIMP
  • Digital Transformation

CASA FIMP

BEA  – Best Event Awards
BEA  – Best Event Awards
CLIENTE

FIMP – Federazione Italiana Medici Pediatri

CASA FIMP
TARGET

medici pediatri di famiglia, membri di FIMP

EDIZIONE

2021

Una bella casa in 3D ha accolto i pediatri di famiglia per il loro primo congresso virtuale, garantendo una user experience semplice, grande interazione, varietà di contenuti e personalizzazione

Focus

FIMP aveva bisogno di riprogettare il meeting annuale dell’associazione, che avrebbe dovuto tenersi in presenza, reso impossibile dalla pandemia. Invece di rimandare l’evento si è scelto di trasformarlo in un format completamente digitale, consentendo ai soci di incontrarsi comunque ma in un modo nuovo. Gli obiettivi principali erano mantenere alta sia la partecipazione che il coinvolgimento dei partecipanti, sfruttare al meglio le opportunità offerte dall’ambiente virtuale in termini di immaginazione, interazione dei partecipanti e multimedialità. Inoltre, la piattaforma web avrebbe dovuto consentire di non perdere il tocco umano e la spontaneità tipiche degli incontri dal vivo, nei quali i pediatri hanno stabilito forti rapporti, e anche amicizie. Inoltre, considerando l’intenso impegno che i medici di famiglia dovevano affrontare durante la pandemia, è stato necessario offrire contenuti scientifici variegati e attuali, da poter fruire in modo semplice e personalizzato

Idea Creativa

La soluzione creativa è stata su misura per la comunità dei pediatri di famiglia. Di solito si incontravano in un luogo pubblico e neutrale, ma in quel momento storico si è pensato fosse meglio incontrarsi a casa, da casa, in una grande villa ospitale e accogliente.
La visita era semplice: il soggiorno era il cuore della casa, da dove ogni partecipante poteva muoversi liberamente tra le stanze e il giardino, ogni spazio dedicato a un diverso argomento (es. cucina ai problemi di alimentazione, camera da letto al sonno, etc.), e dare inizio alla trasmissione delle sessioni o avviare la chat, soffermandosi secondo i propri interessi e il proprio tempo. Ogni visita era infatti personale e unica. Tutte le sessioni erano disponibili on demand per sei mesi, in modo che ogni partecipante potesse seguirle secondo i propri tempi.
La grande area espositiva esterna ospitava un villaggio degli sponsor con stand in 3D dove sfogliare documenti, vedere video corporate o fissare appuntamenti one to one

Execution

La piattaforma di virtual eventing è stata completamente personalizzata nel numero, tipologia e allestimento degli spazi e nelle funzionalità che doveva offrire (chat, streaming live, consultazione di materiali, etc.). Il congresso della durata di tre giorni è stato poi organizzato come per gli eventi in presenza, curando la segreteria per le iscrizioni, la gestione degli abstract dei contenuti, la pianificazione dell’agenda, la gestione degli speaker e il piano di comunicazione, in questo caso tutto digitale, che ha incluso un video teasing e demo di introduzione alla experience.