29 Nov - 2 Dic MILANO
EVENTI ISCRITTI
Circular Eni
  • Educational/Training Event
  • Format Proprietario
  • Non Profit / Social Service Event
  • Sustainable Event

Circular Eni

Vincitore di categoria

Sustainable Event
Educational/Training Event
BEA  – Best Event Awards
BEA  – Best Event Awards
CLIENTE

ENI S.p.A

Circular Eni
AGENZIA

Triumph Group International

TARGET

Stakeholder, appassionati di tecnologie, studenti, startupper

EDIZIONE

2019

Eni si confronta sempre di più con le sfide dell’economia circolare. Un sistema dove le parole d’ordine sono: ridurre, riutilizzare e riciclare. Il format si articola su alcuni elementi chiave, come: la creazione di spazi esperienziali, workshop e laboratori per sensibilizzare perfino i partecipanti più piccoli e forme di intrattenimento come quello della Junk Band e la loro musica “riciclata”. Il format si dà appuntamento in più occasioni di incontro: Maker Faire a Roma, con il Circual Restaurant, FuoriSalone il Circular Garden e Senigallia al Cater Raduno con il Circular Bar.

Focus

Eni si confronta sempre di più con le sfide dell’economia circolare: un nuovo sistema che promuove crescita, zero sprechi e benefici per la società. Un sistema dove le parole d’ordine sono: ridurre, riutilizzare e riciclare.

Idea Creativa

“Diamo energia al mondo con l’energia circolare” – Claudio Descalzi.
Una visione importante per un’esecuzione reale. Un key concept che Triumph Group International ha tradotto in esperienza. è così che il tema è diventato format evento. Il format si articola su alcuni elementi chiave, come: la creazione di spazi esperienziali, workshop e laboratori per sensibilizzare perfino i partecipanti più piccoli e forme di intrattenimento come quello della Junk Band e la loro musica “riciclata”. Il format si dà appuntamento in più occasioni di incontro: Maker Faire, a Roma, con il Circual Restaurant, installazione di Carlo Ratti con la quale è stato possibile comprendere il percorso circolare dell’olio di frittura esausto, FuoriSalone presso l’Orto Botanico di Brera a Milano con il Circular Garden, architettura naturale di micelio del fungo e Senigallia al Cater Raduno con il Circular Bar che mostra come da scarti di produzione delle spremute sia possibile produrre un nuovo materiale.