29 Nov - 2 Dic MILANO
EVENTI ISCRITTI
Inclusion OnGoing
  • EVENTO EDUCATIONAL / FORMAZIONE DIGITALE/IBRIDO

Inclusion OnGoing

BEA  – Best Event Awards
BEA  – Best Event Awards
CLIENTE

Enel

Inclusion OnGoing
AGENZIA

Laboratorio Creativo GereBros

TARGET

Team HR Enel; Enel Top Manager

EDIZIONE

2020

Inclusion OnGoing è un multievento narrativo dedicato alla Diversity&Inclusion: tre eventi in due giornate successive, legate da uno storytelling senza soluzione di continuità. “Opening” è la visione dell’inclusione proposta da 4 top manager Enel di 4 differenti business units con la partecipazione del Ted Speaker Roberto D’Angelo. “Turning Tables” vede 6 outsiders di ambiti differenti raccontare a 6 diversi tavoli in 30 minuti il proprio concetto di inclusione dialogando con un pubblico di circa 70 HR: trascorso questo tempo gli ospiti cambiano tavolo per incontrare di volta in volta tutti gli HR che raccolgono le condivisioni e le riassumono in 6 minivideo editati in real time per il pubblico della terza parte dell’evento. Quest’ultima raccorda, con la conduzione di Renato Geremicca, i temi precedenti in un open talk show sul palco centrale: oltre agli outsiders, lo scultore Jago, offre una performance live di scultura digitale in Realtà Aumentata.

Focus

Consolidare il progetto di cultura aziendale iniziato da Enel nel 2016: eliminando i bias cognitivi e culturali si trasforma la diversità in valore. Lavorare per tradurre la cultura della Diversity&Inclusion in comportamenti, fatti e progetti in modo che l’empowerment diventi leva di business.

Idea Creativa

Inclusion OnGoing è un multievento narrativo dedicato alla Diversity&Inclusion: tre eventi in due giornate successive, legate da uno storytelling senza soluzione di continuità. “Opening” è la visione dell’inclusione proposta da 4 top manager Enel di 4 differenti business units con la partecipazione del Ted Speaker Roberto D’Angelo. “Turning Tables” vede 6 outsiders di ambiti differenti raccontare a 6 diversi tavoli in 30 minuti il proprio concetto di inclusione dialogando con un pubblico di circa 70 HR: trascorso questo tempo gli ospiti cambiano tavolo per incontrare di volta in volta tutti gli HR che raccolgono le condivisioni e le riassumono in 6 minivideo editati in real time per il pubblico della terza parte dell’evento. Quest’ultima raccorda, con la conduzione di Renato Geremicca, i temi precedenti in un open talk show sul palco centrale: oltre agli outsiders, lo scultore Jago, offre una performance live di scultura digitale in Realtà Aumentata.