29 Nov - 2 Dic MILANO
EVENTI ISCRITTI
Sky – ZeroZeroZero Store
  • BRAND EXPERIENCE
  • Evento B2C

Sky – ZeroZeroZero Store

Vincitore di categoria

BRAND EXPERIENCE
Evento B2C
BEA  – Best Event Awards
BEA  – Best Event Awards
CLIENTE

Sky Italia

Sky – ZeroZeroZero Store
AGENZIA

M&C Saatchi

TARGET

ZeroZeroZero, grazie ai temi di attualità trattati, è una serie che si rivolge ad appassionati di serie TV di tutte le età e raggiunge uno spettro di target molto ampio ed eterogeneo: da 20 a 65 anni. Trattandosi di una serie basata sulla realtà, che racconta in modo crudo, diretto e sconvolgente ciò che sta dietro al narcotraffico, abbiamo voluto portare le persone ad un livello più alto. Le abbiamo messe a diretto contatto con un mercato molto più vicino e influente di quanto si creda. Serviva un evento altrettanto d’impatto, di tipo walk-in sul territorio per attirare il maggior numero di persone di tutti i tipi ed età.

EDIZIONE

2020

Abbiamo aperto il primo store di oggetti usati per trasportare cocaina.
Le persone avevano la possibilità di acquistare i diversi oggetti, in base alla quantità di droga che volevano trasportare.
Solo al momento dell’acquisto, il reveal: i prodotti non erano realmente in vendita, ma solo esempi di come il narcotraffico utilizzi qualsiasi mezzo pur di arrivare a destinazione.
Un percorso guidato approfondiva il tema mostrando alle persone le diverse tecniche utilizzate dai narcotrafficanti per nascondere la cocaina, facendo informazione e promuovendo così la serie ZeroZeroZero.
Lo Store era presente sia fisicamente a Milano che online grazie ad un fake e-commerce ed era supportato da una campagna provocatoria sui social media.

Focus

Promuovere l’uscita di ZeroZeroZero, la serie Sky Original tratta dal romanzo di Roberto Saviano, che mostra cosa si nasconde dietro il narcotraffico.
La necessità era di emergere in un territorio già toccato da altre realtà di Saviano che trattano lo stesso tema, prima fra tutti Gomorra.

Idea Creativa

Abbiamo aperto il primo store di oggetti usati per trasportare cocaina.
Le persone avevano la possibilità di acquistare i diversi oggetti, in base alla quantità di droga che volevano trasportare.
Solo al momento dell’acquisto, il reveal: i prodotti non erano realmente in vendita, ma solo esempi di come il narcotraffico utilizzi qualsiasi mezzo pur di arrivare a destinazione.
Un percorso guidato approfondiva il tema mostrando alle persone le diverse tecniche utilizzate dai narcotrafficanti per nascondere la cocaina, facendo informazione e promuovendo così la serie ZeroZeroZero.
Lo Store era presente sia fisicamente a Milano che online grazie ad un fake e-commerce ed era supportato da una campagna provocatoria sui social media.