BEA  – Best Event Awards
BEA  – Best Event Awards
Emiliano Usai Stellantis
Giuria

EMILIANO USAI, STELLANTIS

Head of Events Italian Market

BIOGRAFIA

Responsabile dello sviluppo e dell’implementazione di tutte le attività di BTL B2C, B2B e Press per tutti i Brand del Gruppo Stellantis per il Mercato Italiano.

Il mio obiettivo è di:

  • supportare le vendite e la Brand Awarenes
  • gestire un team di Events Manager
  • Interfacciarmi insieme al team con le diverse agenzie
  • Gestire e rispettare un budget annuale

Emiliano in pochi tweet:

Gli ultimi due anni sono stati molto difficili per il mondo degli eventi. La industry ha reinventato – e ancora continua a farlo – format e modalità di engagement per continuare a parlare ai propri target. Un progetto vincente nel nuovo contesto post pandemia deve..: “tornare a far sognare!”

I giurati valutano i progetti prima online, sulla base di un video e di una scheda informativa e in un secondo momento valutano nuovamente i progetti in shortlist anche grazie a una presentazione di 2 minuti da parte della struttura iscrivente. Il mio consiglio ai candidati, per un’efficace presentazione del progetto è…: “realizzare un video breve ma accattivante che riassume l’intento dell’evento. Dare informazioni su quello che ha ispirato il progetto, l’impegno in termini di tempo e risorse, e laddove possibile il budget speso.”

‘Welcome to the new stage’ è il claim dell’edizione 2021 del Bea. Frase che intende invitare all’ottimismo, essere un segnale di ripartenza per continuare a lavorare con positività e, allo stesso tempo, dire quanto agli addetti ai lavori manchi la realtà del palco fisico. Come pure, ‘Welcome to the new Stage’, significa che, proprio grazie alla pandemia, siamo entrati su un altro livello di ‘gioco’. ‘Welcome to the new stage’ per te significa…: “return on the stage!”

ALTRI MEMBRI