29 Nov - 2 Dic MILANO
BEA  – Best Event Awards
BEA  – Best Event Awards
FEDERICO BACCIOLO FOTO PROFILO 2
Giuria

FEDERICO BACCIOLO, BANCA IFIS

Responsabile Eventi

BIOGRAFIA

È Responsabile degli Eventi di Banca Ifis dal 2016 occupandosi della realizzazione, organizzazione, coordinamento e supervisione di convention, meeting, incentive, team building e delle attività connesse alle sponsorship. In precedenza ha lavorato nello sport professionistico come responsabile della comunicazione, maturando una esperienza decennale nell’ambiente e occupandosi non solo degli eventi ma anche di tutti gli aspetti relativi alla comunicazione. Nelle esperienze antecedenti si è occupato di organizzazione di eventi musicali ed eventi sportivi abbinata all’attività di ufficio stampa per una agenzia specializzata. Ha inoltre svolto l’attività di giornalista per testate periodiche e per quotidiani. Laureato in Conservazione dei Beni Culturali con specializzazione in Musicologia all’Università Ca’ Foscari di Venezia, è anche iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti ed è sommelier per passione. 

Federico in pochi tweet:

Gli ultimi due anni sono stati molto difficili per il mondo degli eventi. La industry ha reinventato – e ancora continua a farlo – format e modalità di engagement per continuare a parlare ai propri target. Un progetto vincente nel nuovo contesto post pandemia deve…: La vera sfida consiste nel saper coinvolgere, stupire ed emozionare anche negli eventi da remoto, ben sapendo che si tratta di un compito ben più arduo rispetto agli eventi in presenza.

I giurati valutano i progetti prima online, sulla base di un video e di una scheda informativa e in un secondo momento valutano nuovamente i progetti in shortlist anche grazie a una presentazione di 2 minuti da parte della struttura iscrivente. Il mio consiglio ai candidati, per un’efficace presentazione del progetto è…:  Puntare sui tratti differenzianti e distintivi del loro progetto, sottolineandone originalità e unicità.

‘Welcome to the new stage’ è il claim dell’edizione 2021 del Bea. Frase che intende invitare all’ottimismo, essere un segnale di ripartenza per continuare a lavorare con positività e, allo stesso tempo, dire quanto agli addetti ai lavori manchi la realtà del palco fisico. Come pure, ‘Welcome to the new Stage’, significa che, proprio grazie alla pandemia, siamo entrati su un altro livello di ‘gioco’. ‘Welcome to the new stage’ per te significa…: Per me significa che dovremo trovare delle soluzioni alternative ai grandi eventi di massa per permettere alle persone di condividere la stessa esperienza pur non essendo contemporaneamente nello stesso spazio fisico.

ALTRI MEMBRI