29 Nov - 2 Dic MILANO
BEA  – Best Event Awards
BEA  – Best Event Awards
FRANCESCA PERSIO
Giuria

FRANCESCA PERSIO

Brand Manager

BIOGRAFIA

Sempre guidata dalla propensione al business e da una forte creatività, ha sviluppato negli anni una forte expertise nel settore automotive con particolare attenzione al marketing esperienziale degli Eventi.
Muove i primi passi nel settore culturale a New York presso l’Italian Cultural Institute dell’Ambasciata Italiana, per poi spostarsi nelle agenzie di comunicazione corporate a Milano. Nel Gruppo Piaggio ha lavorato agli eventi PR ed Istituzionali e proseguito con crescente responsabilità come manager di attività di engagement online/offline sul consumatore finale.

 

 

Francesca in pochi tweet:

Il 2020 è un anno difficile per il mondo degli eventi. La industry sta cercando di reinventare format e modalità di engagement per continuare a parlare ai propri target. Un progetto vincente in un contesto post pandemia dovrà…: “emozionare ed essere memorabile sempre, pur cambiando natura e canali di distribuzione”.

I giurati valutano i progetti prima online, sulla base di un video e di una scheda informativa. Il tuo consiglio ai candidati, per un’efficace presentazione del progetto è….: “rendere chiaro il brief del cliente, poi il proprio concept dell’evento e la declinazione della propria strategia su tutti gli aspetti dell’organizzazione, infine i risultati, misurabili ed evidenti”.
‘Simplicity is the new gold’ è il claim dell’edizione 2020 del Bea. Il senso è quello di tornare all’essenziale, di “togliere” ciò che è superfluo. Una call to action forte, una invocazione a porsi nuovi obiettivi, più sostenibili, più in linea con la con le sfide della contemporaneità e del futuro, confidando nelle nostre capacità creative. ‘Simplicity is the new gold’ per te significa…: “curare i contenuti più che il contenitore”.

ALTRI MEMBRI