29 Nov - 2 Dic MILANO
BEA  – Best Event Awards
BEA  – Best Event Awards
Bea Festival, il dado è tratto: la giuria ha votato. Oggi, 5 ottobre, spazio a speaker, workshop, tavole rotonde e cerimonia di premiazione
Il 4 ottobre, nella prima giornata del Bea – Festival Italiano degli Eventi e della Live Communication (Milano, Superstudio Più, via Tortona 27), si è riunita la giuria per esprimere i propri verdetti. Presieduta da Riccardo Belli, advertising, events & sponsorship manager di Eni, la giuria è composta, come da tradizione, dai manager delle principali aziende investitrici in eventi, comunicazione e live communication. All’interno della kermesse si celebrano quattro premi per valorizzare tutti gli anelli della filiera: Bea Italia – Best Event Awards (14° edizione), Bea – Best Location Awards (2° edizione), Best Event Organization Awards (1° edizione) e Best Catering Awards (1° edizione). Giovedì 5 ottobre è il giorno dei contenuti (speaker, workshop, tavole rotonde) e della cerimonia finale di premiazione, condotta da Marco Maccarini.

Si è alzato il sipario sulla terza edizione Bea – Festival Italiano degli Eventi e della Live Communication, manifestazione ideata e organizzata dalla società editrice ADC Group, dedicata al mondo degli eventi e della live communication. La kermesse è in corso al Superstudio Più di Milano (via Tortona 27) nelle giornate di mercoledì 4 e giovedì 5 ottobre 2017.

Per partecipare al Festival è necessario acquistare un delegate pass (clicca qui).

All’interno del Festival si celebrano quattro diversi premi per valorizzare tutti gli anelli della filiera: Bea Italia – Best Event Awards (14° edizione), Bea – Best Location Awards (2° edizione), Best Event Organization Awards (1° edizione) e Best Catering Awards (1° edizione).

GIURIA E LIVE PRESENTATION

Mercoledì 4 ottobre è stato il giorno della giuria e delle Live Presentation. Dunque, il dado è tratto: la giuria ha votato, esprimendo i propri verdetti, che verranno svelati giovedì 5 ottobre nel corso della Cerimonia Finale di Premiazione condotta da Marco Maccarini.

Come da tradizione, a decidere i vincitori dei vari premi è stata un’autorevole giuria (45 membri)  composta, dai manager delle principali aziende investitrici in eventi, comunicazione e live communication, confermando il posizionamento del Bea come il ‘premio dato dalle aziende investitrici’. Quest’anno la giuria è stata presieduta da Riccardo Belli, advertising, events & sponsorship manager di Eni.

Per leggere il profilo dei giurati clicca qui.

Il Bea costituisce per le strutture concorrenti un’occasione per misurarsi con gli altri player e, allo stesso tempo, anche un modo per conoscere le migliori creatività del mercato e per ‘mettersi in vetrina’ di fronte alle aziende. Grazie al format delle Live Presentation (presentazioni alle quali hanno assistito anche i delegati), infatti, i rappresentanti delle agenzie e delle varie strutture hanno presentato direttamente e personalmente i propri progetti ai membri della giuria.

Per leggere la shortlist clicca qui.

Gli eventi entrati in shortlist, che si sono contesi gli ambiti Elefantini d’Oro, sono 114 sui 176 iscritti (108 del Bea + 6 del Best Event Organization Awards) cui vanno aggiunti i 18 del Best Location Awards, per un totale di 132 progetti in gara.

“Il Bea – Festival Italiano degli Eventi e della Live Communication – ha commentato Salvatore Sagone, presidente ADC Group – è l’unico appuntamento del nostro Paese esclusivamente dedicato alla event industry e a tutti i suoi player e protagonisti. Nel corso della due giorni, agenzie, aziende, partner e professionisti del settore hanno l’occasione unica di ritrovarsi nella stessa location, per di vivere momenti di networking, aggiornamento e celebrazione”.

APP ADC GROUP PER VOTARE IL PEOPLE’S CHOICE AWARD E I BEST CATERING AWARDS

Strumento indispensabile per partecipare al Bea Festival è l’app ADC Group. L’applicazione, firmata dal main partner Digivents, è scaricabile tramite smartphone da Google Play (per Android) e Apple Store (per iOs). Questo il link di riferimento: https://cms.digivents.net/app/445.

Tramite l’app ADC Group, puoi vedere tutti gli eventi in shortlist e votare il tuo preferito. Sarà infatti la giuria popolare, formata dai delegati che partecipano al Bea Festival, ad assegnare il premio speciale ‘People’s Choice Award’, che verrà consegnato al vincitore sul palco la sera del 5 ottobre, durante la cerimonia dei Best Event Awards.

Inoltre, sempre grazie all’app, è possibile votare per decretare i vincitori del nuovo premio Best Catering Awards. I possessori di un Gold Pass o un Delegate Pass hanno, infatti, la possibilità di votare i progetti in gara, ovviamente proprio mentre stanno gustando le proposte offerte dai partecipanti alla competizione. Tutto questo il 5 ottobre, secondo giorno della manifestazione. I voti dei delegati si aggiungeranno così ai voti espressi il 4 ottobre dalla giuria del Bea.

SPEAKER, WORKSHOP, TAVOLE ROTONDE E CERIMONIA FINALE

Giovedì 5 ottobre è il giorno degli speaker, dei workshop, delle tavole rotonde e della Cerimonia finale. Il tema di quest’anno è ‘Gli eventi cambiano la vita’.

Clicca qui per leggere, sul sito dedicato, il programma aggiornato con tutti gli eventi e le iniziative previste.

La Cerimonia di premiazione, condotta da Marco Maccarini, rappresenta il momento più atteso, ovvero quello della proclamazione del Best Event Award (primo premio assoluto) e di tutti gli altri premi.

Questi i principali speaker che interverranno nel corso del Festival, con l’indicazione dei temi che affronteranno:

Salvatore Sagone, presidente di ADC Group

#visioni. Gli eventi come leva strategica sempre più importante per dialogare col consumatore.  Il ruolo di ADC Group, del Club degli Eventi e il rapporto con le aziende.

Stefano Spadini, Ceo di Havas Media Group

Clicca qui per leggere l’articolo.

#scenarieopportunità. Trend, mercati e consumatori.
Cosa cambia nell’organizzazione, nelle strutture e nei modelli di business nella communication industry; come si costruisce il valore e la personalità di marca nell’attuale scenario della comunicazione e in quello in cui vivremo nel prossimo futuro.

Lodovica Comello e Tess Masazza

Clicca qui per leggere l’articolo.

Nuovi protagonisti del mondo della comunicazione. Quale valore aggiunto i talent possono effettivamente apportare ai brand e al rapporto con i consumatori. Istruzioni per l’uso.

Lucia Lini, direttore iniziative speciali di Rai Pubblicità

Clicca qui per leggere l’articolo.

Brand Entertainment e Live Communication.

Cosa fa di un evento un vero progetto di Brand Entertainment? Consigli e suggerimenti per rendere più efficace la brand experience, a cura di OBE – Osservatorio Branded Entertainment.
Come si costruisce un rapporto efficace tra un brand e un grande evento? Quale valore dà l’evento alla marca e quale valore ne trae?

Patrizia Aversano, direttore area Sportello Unico Eventi del Comune di Milano, e Nicola Corricelli, ambassador del Club degli Eventi.

Clicca qui per leggere l’articolo.

#eventiterritoriocomunicazione. Gli eventi cambiano la vita e il territorio. Strategia e approccio dell’amministrazione locale milanese per permettere alle aziende di dialogare con i consumatori.

Radiografia delle agenzie di eventi in Italia, ricerca promossa dal Club degli Eventi e della Live Communication, e realizzata dall’istituto Astra#trasparenzavaloretrustability

Clicca qui per leggere l’articolo.

Come sono strutturate, cosa fanno, quali servizi offrono le agenzie che operano nella live communication.
Presenta la ricerca Cosimo Finzi, direttore Astra Ricerche
Confronto agenzie e aziende. Interverranno:
Enrica Banti, head of external relations Huawei
Luca Corsi, communication & event manager Vorwerk Folletto
Donato Della Guardia, head of marketing Merlo Spa
Alberto Cassone, partner Alphaomega
Gianfranco Maiorana, Ad Creo
Riccardo Belli, Advertising, events & sponsorship manager Eni
Mario Viscardi, art director Piano B

Focus sul mercato degli eventi in Italia. 

Monitor sul Mercato degli Eventi in Italia: presentazione della XIII Edizione della ricerca promossa da ADC Group, a cura di Astra Ricerche. #analizzare

Clicca qui per leggere l’articolo.

Tavola rotonda agenzie/aziende. #condividere

Integrazione degli eventi nel communication mix, la sfida digitale, le gare e l’accordo sottoscritto tra il Club degli Eventi e della Live Communication e l’Upa. Prove di dialogo tra aziende e clienti per accrescere la cultura degli eventi in Italia nel reciproco rispetto dei ruoli.
Interverranno:
Davide Bertagnon, managing director Access
Tomaso Cavanna, Ceo & founder Punk For Business
Alfredo Accatino, direttore creativo & partner Filmmaster
Paolo Teoducci, responsabile brand strategy & media – research & benchmarking Tim
Giuseppe Papa, director brand activation Mattel Italia
Eleonora Strazio, event sport manager RedBull

********************************************************************************

PARTNER E SPONSOR

Il Festival Italiano degli Eventi e della Live Communication è un evento ideato e organizzato da ADC Group in collaborazione con:

Eventually – ideazione e direzione

GOLD SPONSOR

Intesa Sanpaolo

MAIN PARTNER

Clonwerk – Regia

Digivents – Accrediti e app

Loretoprint – Stampe

Milano Music Consulting – Direzione artistica

New Light – Luci

Smacrent – Noleggio arredi

Speciallab – Hostess

STS Communication – Audio/Video

Superstudio Più – Location

PARTNER 

Bianchi Dorta – Autore

Evastomper – Architetto

Fratelli&Co. – Architetto

Giò Forma – Architetto

Gruppo CSC – Allestimenti

Joy Project – Effetti speciali

Kimbo Partner – Caffè

La Rocchetta Podere Castel Merlo – Partner beverage

Laser Entertainment – Effetti speciali

Montecolino – Moquette

MyVote.it – Sistema di votazione

PrimoRound – Agenzia social

Stagetech – Allestimenti

EDUCATIONAL PARTNER

Event Roi Institute

Ied

HOSPITALITY PARTNER

Nhow

CONDIVIDI