29 Nov - 2 Dic MILANO
BEA  – Best Event Awards
BEA  – Best Event Awards
Bea Italia 2017, Ideal vince sei premi grazie all’evento ‘The Fiat 500 Forever Young Experience’ realizzato per Fca: un viaggio nel tempo attraverso l’Europa
L’agenzia ha conquistato l’argento come ‘Best Event’ (principale riconoscimento della manifestazione) e il bronzo nel premio speciale Best Event Agency. In aggiunta, si è aggiudicata anche due Elefantini d’oro (Evento B2C e Format Originale) e due di bronzo (Lancio di Prodotto/Servizio ed Evento Celebrazione/Ricorrenza) nelle diverse tipologie.

Ottimi risultati per l’agenzia Ideal (clicca qui per accedere alla Directory e leggere la scheda dell’agenzia) al Bea Italia 2017, la quattordicesima edizione del premio di ADC Group dedicato all’eccellenza degli eventi e della live communication, svoltasi nell’ambito della terza edizione del Bea – Festival Italiano degli Eventi e della Live Communication.

Ideal si è aggiudicata ben sei premi grazie all’evento ‘The Fiat 500 Forever Young Experience’realizzato per il cliente Fca. A decidere i vincitori dei vari premi, come da tradizione, è stata un’autorevole giuria (45 membri) composta dai manager delle principali aziende investitrici in eventi, comunicazione e live communication, confermando il posizionamento del Bea come il ‘premio assegnato dalle aziende investitrici’. Quest’anno la giuria è stata presieduta da Riccardo Belli, advertising, events & sponsorship manager di Eni.

Nel dettaglio, Ideal ha conquistato l’argento come ‘Best Event’ (principale riconoscimento della manifestazione) e il bronzo nel premio speciale Best Event Agency. In aggiunta, si è aggiudicata due Elefantini d’oro nelle tipologie Evento B2C e Format Originale, e due di bronzo in Lancio di Prodotto/Servizio ed Evento Celebrazione/Ricorrenza.

Il progetto premiato è consistito in un tour europeo che ha proposto un vero e proprio ‘viaggio nel tempo’, che ha trasformato gli angoli di tre città – Cannes, Monaco e Madrid – per ricreare l’atmosfera del 1957 italiano, anno di nascita della Fiat 500. Ogni tappa del tour è poi stata declinata nel rispetto della cultura locale, variando il format in base alla location selezionata, per concludersi a Madrid con un flash mob danzante, coinvolgendo il pubblico nello spettacolo. In ogni location, l’unico elemento di contemporaneità è stata la 500 serie speciale dedicata al 60esimo anniversario. L’auto, come Sofia Loren, ha sfilato sul lungomare di Cannes – la cittadina francese famosa per il suo Festival del cinema internazionale – accolta dai migliaia di turisti. Nella caratteristica Wiener Platz a Monaco, una delle location più note della città bavarese, ha dato spettacolo come Marlene Dietrich, accogliendo i visitatori con uno spirito d’antan. Infine, oltre  settemila visitatori l’hanno accolta nella movida di Calle Jorge Juan, a Madrid, per la messinscena finale.

Ceo – Stefano Capraro

Managing Director – Giorgia Tosato

Creative Team Director – Mattia Garofalo

Art Director – Alessandro Padalino

Art Director – Alessandro De Micheli

Art Director – Alessandro Finotto

Copywriter – Francesca Valente

Copywriter – Marta Foli

Account Manager – Gabriella Chianale

Casa di Produzione – The Box Films

I PREMI VINTI

BEA ITALIA

SECONDO PREMIO

The Fiat 500 Forever Young Experience

Società organizzatrice: Ideal

Cliente: Fca

Guarda il video

PREMIO SPECIALE BEST EVENT AGENCY

Terzo classificato: Ideal

EVENTO B2C

PRIMO PREMIO

The Fiat 500 Forever Young Experience

Società organizzatrice: Ideal

Cliente: Fca

FORMAT ORIGINALE

PRIMO PREMIO

The Fiat 500 Forever Young Experience

Società organizzatrice: Ideal

Cliente: Fca

LANCIO DI PRODOTTO/SERVIZIO

TERZO PREMIO

The Fiat 500 Forever Young Experience

Società organizzatrice: Ideal

Cliente: Fca

EVENTO CELEBRAZIONE/RICORRENZA

TERZO PREMIO

The Fiat 500 Forever Young Experience

Società organizzatrice: Ideal

Cliente: Fca

IL PROGETTO PREMIATO

‘The Fiat 500 Forever Young Experience’

Organizzatore: Ideal

Cliente: FCA

Guarda il video

Obiettivi: celebrare l’anniversario di Fiat 500, che ha contribuito largamente a formare l’immaginario italiano per 60 anni, e allo stesso tempo presentare la sua erede, l’edizione speciale 500-60°, mostrando che in un mondo in costante evoluzione e involuzione 500 rimane sempre la stessa: Forever Young.

Idea creativa e descrizione: un viaggio nel tempo. Ideal ha ricreato l’immaginario e l’atmosfera esteticamente elegante della fine degli anni ’50, all’alba degli Swinging Sixties. Le 3 città sono state catapultate indietro nel tempo, al 4 luglio 1957, giorno di nascita di Fiat 500: sul lungomare di Cannes, in Wiener Platz nel centro di Monaco e in Calle Jorge Juan a Madrid, gli abitanti e i passanti si sono ritrovati in un’altra epoca. Attori, modelli, un fiorista, un sandwich man e uno strillone che raccontava la storia di 500, si sono materializzati dal passato, mentre l’edizione anniversario 500-60° è apparsa fra altre auto storiche parcheggiate: una 500F rossa (1969), due 500L gialla e blu (1979). Gran finale a Madrid, dove oltre alla ricostruzione storica coinvolgente un flash mob con ballerini in costume ha sorpreso un pubblico entusiasta

Allestimenti/Scenografie: le scenografie, fedeli ricostruzioni di ambienti degli anni ’50, hanno coinvolto emotivamente il pubblico con la loro autentica finzione cinematografica, così come le comparse e i protagonisti, che indossavano abiti d’epoca originali. A Cannes e Monaco un caffè, un alimentari e una boutique sono stati completamente ridisegnati per irradiare la freschezza di quell’epoca; a Monaco e Madrid un sandwich man annunciava l’evento e un fioraio preparava e regalava alle signore composizioni floreali.

Data: 5 maggio, 10 giugno, 22 giugno 2017

Target: tutti

Location: 5/5 Cannes; 10/6 Monaco; 22/6 Madrid

Budget: da € 400.000 a € 500.000

Credits: Giorgia Tosato (managing director); Mattia Garofalo (creative team director); Alessandro Padalino, Alessandro Finotto, Alessandro Demicheli (art director); Francesca Valente, Marta Foli (copywriter); Gabriella Chianale (senior account); The Film Box (casa di produzione)

Mario Garaffa

CONDIVIDI