29 Nov - 2 Dic MILANO
BEA  – Best Event Awards
BEA  – Best Event Awards
BEA ITALIA PROGRAMMA DEI CONTENUTI

THE NEW STAGE: ANNO 0.

La mutazione è in corso: stiamo davvero entrando in una diversa dimensione?


Dopo aver ‘imparato facendo’, mostrando una straordinaria resilienza e capacità di reinventarsi,
per l’industria degli eventi oggi è il tempo di fermarsi a riflettere sui cambiamenti in atto.
Il next normal che sta rivoluzionando business e organizzazioni investirà a cascata anche il nostro
settore, richiedendo di ampliare la nostra visione e ridisegnare il futuro della live communication
in uno scenario segnato dalla tecnologia, dalla comunicazione digitale e da esperienze sempre più
‘aumentate’, sullo sfondo di valori che prepotentemente stanno rinnovando visioni ed obbiettivi.


L’anno 0 è appena cominciato: nella giornata di contenuti vogliamo provare a progettarlo insieme,
step by step… come fosse un evento, interrogandoci su ogni ingrediente chiave della live
communication e della sua possibile evoluzione: a partire dal brief fino alle innovative tecnologie
di interazione e ai talent, affrontando le nuove istanze di networking e di intrattenimento, e il
dibattito sul phygital.


La mattina è dedicata ai confronti tematici dove, in veste di ‘new show callers’ cercheremo di
capire cosa mettere in scena nel New Stage che ci apprestiamo a definire, mentre nel pomeriggio,
con la collaborazione di tutti i partner, affronteremo le direzioni in cui vecchi e nuovi protagonisti
si stanno muovendo, a partire dal ritratto complessivo dello stato dell’arte della live
communication industry.


Il ‘black swann’ è forse passato, sappiamo che non è stato indolore, ma nonostante questo
abbiamo dimostrato di saper reagire adattandoci rapidamente e trasformandoci, e oggi,
attraverso team sempre più qualificati e flessibili, con spiccate capacità di problem solving unite ad
una vasta esperienza nella live communication, sapremo abbracciare anche il New stage, sempre
più concentrati sui nuovi modi di raggiungere gli obiettivi dei clienti.

10.00 – 10:30

THE NEW STAGE calls NEW BRIEF 

Medium e messaggio: quali nuovi purpose plasmeranno l’evento nella ‘prossima normalità’?


L’anno 0 riparte dalla definizione di evento, per tracciare il percorso di un suo possibile redesign, a
partire dalla creazione del ‘new brief’.

Moderatore: Marina Brezza, Creative & Content Strategist Balich Wonder Studio

Relatori:

  • Max Cremonini, Managing Director di Accenture Interactive
  • Paolo Iabichino, Scrittore Pubblicitario e Direttore Creativo – Fondatore Osservatorio Civic Brands di IPSOS
  • Giuseppe Stigliano, Global CEO di Spring Studios

10:30 – 11:00

THE NEW STAGE calls NEW RELATIONSHIP 

L’evento è sempre più ingaggio, aggregazione, networking. Come costruirlo oggi, nella fluidità e multicanalità della relazione con il pubblico?

Un’intervista doppia per riaffermare la necessaria alleanza tra Agenzia e Cliente nella comprensione delle nuove modalità di coinvolgimento di un pubblico che sta cambiando. 

Moderatore: Giulia Cappelli, Senior Business Manager Balich Wonder Studio

Relatori:

  • Alessandra Stradella – Maserati Global Events Manager 
  • Piero Durat, Direttore Creativo Next

11:00 – 11:30

THE NEW STAGE calls NEW ONSTAGE 

Dal palco fisico al metapalco, passando per l’ibridazione phygital, il luogo dell’evento è ancora dove l’abbiamo lasciato?

Una riflessione sui ‘nuovi palchi’ oggi, dalla rivisitazione di modelli consolidati ai nuovi luoghi
e modalità di interazione. Intrattenimento live e digitale si uniscono per creare uno scenario
nuovo.

Moderatore: Simona Muti, Creative Director & Business Development Manager Balich Wonder Studio

 Relatori: 

  • Luca De Gennaro, VP Talent & Music – ViacomCBS
  • Luca Fantacone, Director International Frontline – Sony Music Italy
  • Michele Arlotta, Head of Sales Fandango Club

11:30 – 12:00

THE NEW STAGE calls BRAND ENTERTAINMENT 
Cosa significa oggi fare Brand Entertainment?

Il confine tra produttori di eventi, e produttori di contenuti televisivi e digitali è sempre più sottile. 

Scopriamone analogie e differenze, per valutarne eventuali sovrapposizioni o potenziali sinergie. 

Moderatore: Simona Muti, Creative Director & Business Development Manager Balich Wonder Studio

Relatori:

  • Antonella Di Lazzaro, Direttore Trade Marketing e Iniziative Speciali, Rai Pubblicità
  • Nicola Lampugnani, Partner EPIK
  • Alberto Chiapponi, Integrated Marketing Communications Director presso Campari Group

12:00 – 12:30

THE NEW STAGE calls NEW TALENTS

Quali sono i Talents che oggi vengono sempre più ingaggiati dal mercato degli Eventi e della Comunicazione?

Content creators, artisti, musicisti come key asset per un evento o una campagna di successo: come integrarli in una dinamica vincente e quali le criticità da non sottovalutare.

Moderatore: Alessio Olivieri, Creative Director  Balich Wonder Studio

Relatori: 

  • Marilena Lopez, Head of Marketing and Sales STUDIO71 Italia
  • Federica Torchia, Coo Me Next
  • Cris Nulli, General Manager at LIVENow Italy

12:30 13:00

THE NEW STAGE calls NEW EDUCATION 

 Reskilling everywhere: competenze e formazione per un settore in trasformazione.

Il tema dell’aggiornamento di competenze sta impattando ogni settore: come indirizzare studenti e professionisti che si affacciano oggi alla live communication?
Un confronto con sessione Q&A dedicata al pubblico.

Moderatore: Riccardo Cigolotti, International Business Director Balich Wonder Studio

Relatori: 

  •  Andrea Celi, Creative Director Filmmaster Events – Teacher IED Istituto Europeo di Design Master in Event Management
  • Valeria LoDeserto, Creative & Marketing Senior Director Discovery
  •  Mauro Ferraresi, Direttore Scientifico Master in Management e Comunicazione degli Eventi – IULM

PAUSA


14:30 – 15:00

INSTAEVENT: FOTOGRAFIE DA UN MUTAMENTO IN CORSO.

Le conclusioni del XVII Monitor degli Eventi.

Speaker: Cosimo Finzi – Direttore di Astra Ricerche


15:00 – 16:00

CONNESSIONI DI VALORE, INTRATTENIMENTO, CONTENUTI: LA TRIADE PERFETTA

Strategia e creatività sempre più in armonia per comporre il perfetto accordo della costruzione di un evento, in un rinnovato rapporto tra Cliente ed Agenzia.

Tre elementi su cui riflettere, in tre confronti face-to-face.

Moderatore: Salvatore Sagone, presidente di ADC Group

  • 15.00 – 15.20    CONNESSIONI DI VALORE. Gianmaria Restelli, Responsabile Comunicazione Esterna e Corporate Image, Gruppo Unipol – Marco Cefoli , Direttore Commerciale Gattinoni MICE
  • 15.20 – 15.40 INTRATTENIMENTO. Alfredo Accatino, Chief Creative Officer Filmmaster Events – Davide Lunardelli, Head of Marketing, Xiaomi Italy – Cristiano Fiorio, Responsabile Alfa Romeo F1
  • 15.40 – 16.00    CONTENUTI.  Gianfranco Maiorana, Presidente e Amministratore Delegato, CREO – Fabrizio Manni, Head of Global Sponsorship and Events, ENEL

16:15 – 16:45

NON SOLO CHIP: LA SCARSITA’ DI RISORSE COINVOLGE ANCHE GLI EVENTI?

Mentre il mondo si confronta con il problema dell’approvvigionamento di risorse, che quest’anno ha impattato su molte aziende, anche l’industria della live communication evidenzia alcune criticità, e non solo di tipo materiale.

Moderatore: Giovanni Conrotto, direttore generale Modo

Relatori:

  • Fabio Fila, Responsabile sicurezza Rete DOC
  • Elena Buscemi, Presidente del Consiglio Comunale di Milano
  • Sergio Grati, Socio Fondatore e Presidente di Front Row

16:45 – 17:15

L’EVENTO NELL’EPOCA DELLA SUA RIPRODUCIBILITA’  DIGITALE.

Mentre l’evento diventa accessibile al pubblico anche in modalità asincrona, la live communication invade nuovi territori: come evolve la creatività per garantire memorabilità ed efficacia di messaggio ed esperienza? Quale il ruolo della tecnologia a supporto?

Moderatore: Salvatore Sagone, presidente di ADC Group

Relatori:

  • Claudio Santucci, Partner Gio’ Forma, Designer e Direttore Creativo
  • Alberto Azzola, Direttore Commerciale, STS
  • Sara Belloni, Responsabile Commerciale e Marketing Newlight

17:15 – 18:00

LA SFIDA DEL SECOLO: COME COINVOLGERE LE AUDIENCE NELLA DIMENSIONE DIGITALE

Dalla virtual conference pura ai modelli più tradizionali, passando attraverso i format simili a quelli televisivi, il luogo in cui l’evento accade subisce una trasformazione, mixando spazio fisico a piattaforme digitali. 

Moderatore: Salvatore Sagone, presidente di ADC Group

Relatori:

  • Flavio Ventre, Managing Partner, Digivents
  • Simone Mazzarelli, ceo Ninetyne e founder Lemonn
  • Michele Rossi, co-founder e general manager Liveforum
  • Maurizio Murciato, Managing Partner Plesh


CONDIVIDI