29 Nov - 2 Dic MILANO
BEA  – Best Event Awards
BEA  – Best Event Awards
Giuseppe Papa, Country Manager EEMEA Mattel, è il presidente di giuria del BEA 2018

 width=Siamo lieti di annunciarvi che Giuseppe Papa (in foto), country manager Eemea (Easter Europe, Middle East, Africa) Mattel, è il presidente di giuria 2018 del Bea – Best Event Awards e del Best Event Organization Awards.

I due premi, insieme al Best Location Awards e al Best Catering Awards, saranno celebrati all’interno del Festival Italiano degli Eventi e della Live Communication 2018, ideato e organizzato da ADC Group, che si svolgerà agli East End Studios di Milano il e il 5 ottobre 2018. Le iscrizioni a tutti e quattro i premi si chiuderanno il 30 giugno 2018. Per maggiori informazioni visitare il sito dedicato www.besteventawards.it.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AI PREMI.

Papa coordinerà i lavori di una ampia giuria (circa quaranta di persone), composta da autorevoli esponenti di aziende top spender in eventi e comunicazione, e da rappresentanti delle associazioni del settore.

CLICCA QUI PER LEGGERE L’ELENCO, IN CONTINUO AGGIORNAMENTO, DEI GIURATI CHE HANNO GIÀ CONFERMATO LA LORO PRESENZA.

vicepresidenti 2018, che si distribuiranno nelle tre diverse sale in cui sarà divisa la giuria, sono Gaia Corradini, corporate, marketing & digital communication manager BoschLuca Corsi, sponsorship & events manager Vorwerk Folletto, e Paola Ferrigato, group giving, events & art management UniCredit.

La prima fase di votazione online si svolgerà nella prima metà del mese di luglio. Per tale ragione si raccomanda di rispettare il termine del 30 giugno 2018 per l’iscrizione ai premi e per il relativo carimento dei materiali.

La seconda fase sarà, invece, a porte aperte nell’ambito del Bea Festival. Ricordiamo che, nello svolgere la loro funzione, i giurati seguono i dettami del codice etico (che trovate più avanti nel corso dell’articolo).

INTERVISTA A GIUSEPPE PAPA, PRESIDENTE DI GIURIA DEL BEA 2018 

Con quale spirito e approccio intende svolgere l’incarico di presidente di giuria del Bea? Cosa rappresenta per lei questo ruolo? 

“Si tratta di un ruolo davvero importante per me, che arriva dopo tanti anni di frequentazione come giurato del Bea – Best Event Awards. Intendo svolgere questo compito con spirito di innovazione, accompagnando i giurati a riconoscere e valutare positivamente gli elementi di novità dei progetti candidati. Sarà importante, inoltre, che all’interno della giuria si sviluppi una discussione aperta e proficua, in modo tale che ciascuno degli autorevoli giurati presenti possa esprimere la propria opinione”.

Qual è, secondo lei, il ruolo svolto dal Bea, in questi anni, per lo sviluppo della cultura degli eventi in Italia? 

“Il Bea ha sempre svolto un ruolo tecnico-scientifico, che lo distingue e valorizza nello scenario complessivo degli eventi e della live communication, in quanto si analizzano non solo gli elementi più estetici degli eventi, ma anche le variabili tecniche che mirano a una oggettiva valutazione del ritorno sull’investimento dei singoli progetti. Elemento distintivo è, inoltre, il fatto che i premi sono assegnati da una giuria composta dai manager delle principali aziende investitrici in eventi e comunicazione, facendo del Bea il premio delle aziende committenti e degli addetti ai lavori”.

Qual è la sua analisi in riferimento all’importanza del Bea come piattaforma di business per mettere in contatto domanda e offerta nel settore degli eventi e della live communication? 

“Il Bea svolge un ruolo estremamente importante come punto di aggregazione tra domanda e offerta: visionando e valutando i tanti progetti in gara, i vari manager presenti possono farsi una idea molto approfondita della qualità e dei risultati delle singole agenzie, cui potrebbero rivolgersi in futuro per assegnare successivi incarichi”.

BIOGRAFIA PROFESSIONALE DI GIUSEPPE PAPA, COUNTRY MANAGER EEMEA MATTEL

Laureato presso l’Università Bocconi di Milano, Giuseppe Papa ha iniziato la sua collaborazione con Mattel nel 2006, dopo esperienze commerciali in società Fmcg, quali Bolton Group. Inizialmente parte del Customer Marketing, nel 2007, è divenuto Key Account Manager, portando un notevole contributo alla crescita di alcuni importanti clienti, quali Coop Italia e Toys Center.

Nel 2010, ha deciso di cogliere un’opportunità all’esterno di Mattel, divenendo Marketing Manager Ipermercati in Carrefour. Dopo due anni di esperienza nel Retail business, Papa è tornato in Mattel nel  2011, per guidare il Customer Marketing team e poi  assumere anche la responsabilità del Marketing & Brand Communication.

Dal 2014 è Direttore Marketing per il Sud Est Europa (Italia, Grecia Turchia), dal 2015 le sue responsabilità di sono estese ad altri Paesi (Spagna e Portogallo) in qualità di Marketing Director per il Sud Europa. Nel 2016 Papa è Senior Director European Emerging Markets, incluso il Medio Oriente e l’Africa. Nel 2018 diventa Country Manager Eemea con piena responsabilità sul bilancio dell’area e le varie funzioni aziendali.

 width=

IL CODICE ETICO DEI GIURATI

• I giurati devono valutare i progetti onestamente e senza preconcetti, nel rispetto dei criteri di selezione e di giudizio individuati dal Premio.
• In caso di conflitti che possano influenzare il voto, i giurati sono tenuti a informare il presidente o vicepresidente e ad astenersi dal giudizio.
• I giurati non possono accettare sollecitazioni da parte dei candidati che possano influenzarne il voto. In caso di episodi di questo tipo, i giurati sono tenuti a informare il presidente o vicepresidente.
• I giurati provenienti da realtà aziendali non possono votare i progetti commissionati dall’azienda per cui lavorano.
• I giurati provenienti da associazioni di settore e allo stesso tempo da agenzie di comunicazione non possono votare i progetti firmati dalla propria agenzia.
• I giurati non possono votare le campagne appartenenti allo stesso settore merceologico dell’azienda per cui lavorano.

******************************************

CLICCA QUI PER SCARICARE IL BANDO 2018 BEA – BEST EVENT AWARDS

CLICCA QUI PER SCARICARE IL BANDO 2018 BEST EVENT ORGANIZATION AWARDS 

CLICCA QUI PER SCARICARE IL BANDO 2018 BEST LOCATION AWARDS

CLICCA QUI PER SCARICARE IL BANDO 2018 DEL BEST CATERING AWARDS

 

******************************************

Il Festival Italiano degli Eventi e della Live Communication 2018 è powered by Punk for Business.

PARTNER:

East End Studios: location
STS Communication: video
New Light: audio e luci
Speciallab: hostess
Loretoprint: stampe
Milano Music Consulting: artisti
Primo Round: social media management
Myvote.it: sistema di votazione
Digivents: accrediti e app

******************************************

PER INFORMAZIONI DI CARATTERE COMMERCIALE:

paola.morello@adcgroup.it

Mob.: 347 3228570

PER INFORMAZIONI SULLE ISCRIZIONI AI PREMI:

chiara.pozzoli@adcgroup.it

Tel.: 02 49470099

ilaria.scapolo@adcgroup.it

Tel.: 02 49766312

CONDIVIDI