29 Nov - 2 Dic MILANO
EVENTI ISCRITTI
La notte dei re
  • (SPECIALE) Utilizzo Unexpected di uno Spazio
  • Evento B2C
  • Format Proprietario
  • Hybrid Event
  • Sport Event

La notte dei re

BEA  – Best Event Awards
BEA  – Best Event Awards
CLIENTE

GroupM, Area62, IFDA

La notte dei re
AGENZIA

GroupM, Area62, IFDA

TARGET

Famiglie, amanti dello sport e della musica e dell’arte

EDIZIONE

2019

La notte dei Re è un evento che coinvolge gli appassionati di sport, musica e arte
Durante la giornata, abbiamo realizzato un villaggio di intrattenimento dotato di giochi per i più piccoli, esposizioni a tema, interviste dei campioni
Nel pomeriggio sul palco si sono esibiti artisti di calibro internazionale
Durante il prepartita sul campo è stata esposta l’opera di Agron Hoti, che è stata venduta all’asta benefica di Christie’s post partita
In serata le leggende del calcio europeo si sono sfidate in diretta tv per la prima volta al Foro Italico tornando in campo tutti insieme per beneficienza

Focus

L’evento nasce con l’obiettivo di sostenere la costruzione del nuovo Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Roma riportando in campo il “Capitano” storico della città: Francesco Totti. Inoltre, aveva l’obiettivo di allungare di 10 anni la carriera alle leggende del calcio grazie a un nuovo format 6vs6.

Idea Creativa

La Notte dei Re nasce dall’idea di regalare agli italiani una partita tra leggende del calcio e ai romani il ritorno in campo di Francesco Totti: abbiamo ideato una nuova disciplina che allunga la carriera degli ex campioni: “Pro Six”.
Si gioca in un campo ridotto con le sponde che tengono la palla sempre in campo rendendo le azioni veloci ed esaltando la tecnica.
Abbiamo scelto la location del Parco del Foro Italico in quanto simbolo per eccellenza dello sport in Italia, trasformando lo stadio centrale del tennis per la prima volta in un nuovo campo da gioco.
Per coinvolgere le famiglie, abbiamo realizzato un villaggio di intrattenimento dotato di giochi per i bimbi, esposizioni a tema, campi da padel, e un palco dove si sono esibiti artisti di calibro internazionale durante tutta la giornata.
Infine, l’artista Agron Hoti ha realizzato un’immensa opera di oltre 800mq che è stata stesa sul campo e firmata dai giocatori e poi venduta all’asta tramite Christie’s durante il post partita.