29 Nov - 2 Dic MILANO
BEA  – Best Event Awards
BEA  – Best Event Awards
IRIS PAVESE
Giuria

IRIS PAVESE

International Events Manager

BIOGRAFIA

Una carriera da sempre sviluppata nel mondo dell’acconciatura: prima, nell’editoria professionale, come Responsabile redazione della rivista Estetica; poi nell’agenzia media Publimatic come Responsabile creativo per la gestione di servizi fotografici, video e campagne adv, rivolte ai principali brand del settore.
L’ingresso in Davines, dal 2002 ha consolidato l’esperienza nel comparto beauty con la posizione di International Events manager per la gestione, in Italia e all’estero, di tutti gli eventi dell’universo Davines spa: show nazionali e internazionali, su scala globale, fiere e convention rivolte a rafforzare l’immagine del brand verso i mercati di riferimento attraverso gli acconciatori; RV e Distributori della multinazionale di Parma, certificata Bcorp.

 

Iris in pochi tweet:

Il 2020 è un anno difficile per il mondo degli eventi. La industry sta cercando di reinventare format e modalità di engagement per continuare a parlare ai propri target. Un progetto vincente in un contesto post pandemia dovrà…: “essere supportato da un’adeguata campagna di teasing”.

Il tuo consiglio ai candidati, per un’efficacie presentazione del progetto è….: “spiegare l’anima del progetto; fare vivere la passione con cui è stato creato”.

‘Simplicity is the new gold’ è il claim dell’edizione 2020 del Bea. Il senso è quello di tornare all’essenziale, di “togliere” ciò che è superfluo. Una call to action forte, una invocazione a porsi nuovi obiettivi, più sostenibili, più in linea con la con le sfide della contemporaneità e del futuro, confidando nelle nostre capacità creative.
‘Simplicity is the new gold’ per te significa…: “colpire l’attenzione del pubblico, in un attimo”.

ALTRI MEMBRI